Sangalli su chiusura imprese: " Indennizzi adeguati e risorse europee per rilancio economia"

Sangalli su chiusura imprese: " Indennizzi adeguati e risorse europee per rilancio economia"

DateFormat

28 dicembre 2020
204/2020

"Il 2020 si chiude con un bilancio drammatico per il nostro sistema produttivo colpito dal Covid. Quasi mezzo milione tra imprese e lavoratori autonomi potrebbero chiudere l'attività. Oltre all'indispensabile vaccino sanitario, c'è bisogno del vaccino economico, cioè indennizzi finalmente adeguati al crollo dei fatturati e l'utilizzo di tutte le risorse europee per rimettere in modo l’economia del nostro Paese": così il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, commenta l'analisi dell'Ufficio Studi di Confcommercio sulle chiusure delle imprese del terziario.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca