Fiavet in "missione speciale" in Grecia per rilanciare il turismo in sicurezza

Fiavet in "missione speciale" in Grecia per rilanciare il turismo in sicurezza

La Federazione è ospite ad Atene per un evento internazionale a cui parteciperanno agenti di viaggio, politici, giornalisti e professori universitari, per lanciare un messaggio di crescita e sviluppo.

DateFormat

9 giugno 2021

La Federazione italiana associazioni imprese viaggi e turismo è stata invitata come ospite d’onore in una missione internazionale in Grecia. Il progetto è iniziato ad Atene con l'incontro tra la presidente Ivana Jelenic e la direttrice del turismo ellenico, Kyriaki Boulasidou. All’evento parteciperanno anche agenti di viaggio, politici, giornalisti, professori universitari come Alessandro Cecchi Paone, parlamentari di diversi schieramenti e figure internazionali di rilievo. Dopo Atene la missione prosegue verso l’isola di Skiathos dal 13 giugno prossimo.

“Questo viaggio - afferma la presidente Jelenic - è la testimonianza di come Fiavet sa essere concreta, nei fatti, quando si tratta di supportare una destinazione turistica. Gli operatori del turismo hanno bisogno di avere un’offerta varia e sicura da proporre che la Grecia ha saputo rappresentare in modo eccellente in questa complessa ripartenza del 2021”.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di lanciare un messaggio di crescita e sviluppo, aiutando il turismo a ripartire in sicurezza.

“Siamo onorati - ha commentato la direttrice del turismo ellenico, Kyriaki Boulasidou - di ospitare Fiavet con rappresentanti politico istituzionali e imprenditoriali in questa importante occasione. Questo evento ci aiuterà a far comprendere quanto sia sicuro e semplice essere nostri ospiti in Grecia, dando il via a una collaborazione proficua tra i nostri due Paesi del Mediterraneo”.

Ad Atene i giornalisti e gli operatori hanno incontrato il segretario generale dell’Ente del turismo ellenico, Dimitris Fragakis. È previsto anche un incontro con le personalità più importanti dell’economia del turismo, come Leonardo Massa, country manager Italia di MSC, e Nicola Bonacchi, vice presidente del mercato internazionale di Alitalia.

L'11 giugno scorso i rappresentati politici italiani e greci, insieme a Federica Squeri, responsabile del turismo a Bruxelles di Confcommercio, hanno illustrato in un convegno le varie potenzialità del turismo e gli investimenti attesi per questa nuova stagione.

Banner grande colonna destra interna

Aggregatore Risorse

ScriptAnalytics

Cerca